YounG7

Catania 23 -26 maggio 2017

I ragazzi, immedesimandosi nel ruolo dei membri del G7, divisi in 7 commissioni si sono confrontati su temi di respiro internazionale.
Nel rivestire il ruolo, i giovani “delegati”, hanno svolto le consuete attività diplomatiche: hanno tenuto discorsi, preparato bozze di dichiarazioni, negoziato con gli altri capi di stato, risolto questioni complesse muovendosi tra le varie commissioni tematiche, sperimentando ed esercitando l’arte della diplomazia.
L’obiettivo finale di ogni commissione era quello di redigere un communiqué, una dichiarazione d’intenti generale a rappresentare la sintesi della posizione del loro gruppo di appartenenza rispetto al tema.

Di fronte alla missione sancita in premessa dalla Presidenza Italiana “Costruire la basi di una fiducia rinnovata” il programma di lavoro è stato articolato lungo 7 temi:

  • Il primo pilastro incentrato sulla necessità di fornire un contributo fondamentale alle questioni di politica estera e di sicurezza, con specifico riferimento alla prevenzione del terrorismo.
  • Il secondo con un’attenzione particolare al fenomeno della mobilità umana, al fine di gestire in modo ordinato e sicuro gli attuali flussi di migranti e rifugiati.
  • Il terzo si focalizza sull’applicazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, con riferimento in particolare all’attuazione dell’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.
  • Il quarto sul tema della sicurezza alimentare e della nutrizione (in continuità con l’eredità di Expo Milano 2015)
  • Il quinto sull’uguaglianza di genere, sull’empowerment economico di donne, ragazze e bambine.
  • Il sesto sul tema dell’accesso all’istruzione.
  • Infine il settimo sul tema dell’Innovazione, delle nuove competenze e del lavoro nell’era della Quarta Rivoluzione Industriale per aumentare la produttività e la competitività dei nuovi modelli produttivi; anche al fine di migliorare i sistemi di welfare e le politiche del lavoro così da assicurare che tutti traggano beneficio dalla rivoluzione digitale.

Commissioni: prevenzione del terrorismo, gestione dei flussi migratori, cibo e nutrizione, emancipazione femminile in ambito lavorativo, educazione, energia e cambi climatici, futuro del lavoro e del welfare.

Le tappe sucessive

Festival Della Diplomazia

Roma, MIUR, 23 ottobre 2017

Nell’ottava edizione del festival della diplomazia, il MIUR promuove l’iniziativa “la diplomazia del mondo nelle mani dei giovani – dal primo YounG7 un ponte tra Italia e Canada”.

YOUNG7 local
Cividale del Friuli

Cividale del Friuli (UD) 5 – 8 novembre 2017

Simulazione dei lavori negoziali del G7 nella versione local . Organizzato in collaborazione con il Convitto Paolo Diacono, come premio alla miglior delegazione al YounG7 di Catania

YOUNG7 local
Latina

Latina, 13-15 Novembre 2017

Simulazione dei lavori negoziali del G7 nella versione local . Organizzato in collaborazione con il liceo Grassi di Latina, come premio alla miglior delegazione al YounG7 di Catania.

YOUNG7 local
Terni

Terni, 17-19 Novembre 2017

Simulazione dei lavori negoziali del G7 nella versione local . Organizzato in collaborazione con il liceo Tacito di Terni, come premio alla miglior delegazione al YounG7 di Catania.

Studenti
150
Docenti
34
Scuole
34
Mentors
25
Vincitori
63

Partners