Losann-Ack

Losanna, 13-14 December 2017

Losann-ack is an innovative and educational project for the students who have won the sport-hackathon which happened in occasion of the Rome marathon, to strengthen their digital skills and global citizenship, with a special reference to the cardinal values of sport.

This project proposed the full understanding of the sport values as a goal, letting the participants live the history of those and the olympic world. For this reason, its been proposed to all the students to visit the city that has known how to pick the heredity and the stories of the sport enterprises: the Swiss city of Losanna that owns the Olympic museum dedicated to the history of the ancient and modern olympic games, opened the 23 of June in 1993 at the behest of the International olympic committee Juan Antonio.

The participants have been guided through the interactive gardens and the expositive spaces of the olympic museum: about 3000 m2 of expositive surface, 1500 objects and 150 screens. The guys have known the historical route of the olympionic world from the ancients games to the modern olympism; going through all the olympic disciplines, with a specific mention to the best sport gestures and fair play; at the end they breathed the olympionic spirit, with the visit of the olympionic village.

The exploration at the temporary exhibitions that represents the games in all its diversity has completed the knowledge of the students about that topic. At the end of the visit at the olympic museum, the participants have had the chance to meet some of the representatives of the International Olympic Committee thanks to the collaboration with CONI.

Our numbers

15

students

4

schools

4

professors

4

mentors

Partners

Losann-Ack

Losanna, 13-14 dicembre 2017

Losann-Ack è un progetto didattico innovativo per le studentesse e per gli studenti vincitori dell’hackathon sullo sport svoltosi in occasione della Maratona di Roma, tale da potenziare le loro competenze digitali e di cittadinanza globale, con particolare riferimento ai valori cardine dello Sport.

Fvivere a tutti i partecipanti la storia, le tappe principali e le emozioni legate alle Olimpiadi, i ragazzi hanno potuto immergersi nello spirito e nei valori più alti e profondi dell’olimpismo. In quest’ottica è stata organizzata la visita ad una delle città che più di tutte ha saputo raccogliere l’eredità e i racconti delle imprese sportive: la città svizzera di Losanna che ospita il Museo Olimpico dedicato alla storia dei Giochi Olimpici antichi e moderni, aperto il 23 giugno 1993 per volere dell’allora presidente del Comitato Olimpico Internazionale Juan Antonio.

I partecipanti sono stati guidati nella visita ai giardini interattivi e agli spazi espositivi del Museo Olimpico: circa 3000m2 di superficie espositiva, 1500 oggetti e 150 postazioni multimediali. I ragazzi hanno potuto rivivere il percorso storico del Mondo Olimpico dagli antichi giochi nella polis di Olimpia all’ Olimpismo moderno; passando per tutte le discipline olimpiche, con riferimento specifico ai migliori gesti sportivi e di fair play; infine hanno respirato lo spirito olimpico, con la visita al Villaggio Olimpico.

L’esplorazione delle mostre temporanee che rappresentavano i giochi in tutta la loro diversità ha completato la straordinaria esperienza delle studentesse e degli studenti sul tema. Al termine dell’emozionante visita al Museo Olimpico, i partecipanti hanno avuto la possibilità di incontrare alcuni rappresentanti del Comitato Olimpico Internazionale grazie alla collaborazione con il CONI.

Studenti
15
Docenti
4
Scuole
4
Mentors
4

Partners